Ebano – Ryszard Kapuściński

Lo Scirocco, 1 dicembre 2008ebano

Ebano è una raccolta di reportage interamente dedicata all’Africa, dove Kapuściński, allora giovane reporter polacco, ha trascorso quasi quarant’anni girando in lungo e in largo per il continente, dalle guerre di indipendenza degli anni ’60 fino ai colpi di stato e genocidi degli anni ’90. Ma Kapuściński è prima di tutto un osservatore attento, un avventuriero appassionato che non si spaventa di fronte al terribile clima africano, alle malattie (è stato colpito da malaria cerebrale e per poco non ci lasciava le penne), alla dirompente natura tropicale. In questa raccolta di reportage troviamo il punto di vista di un uomo che affronta l’Africa senza pregiudizi, un uomo bianco, probabilmente emaciato e deboluccio in un Africa bollente, per temperature e per spiriti. Sono decenni fondamentali per la storia africana, e Kapuściński ci trascina di capitale in capitale, dal Ghana all’Uganda, dalla Tanzania all’Etiopia, all’Eritrea, dal Camerun alla Somalia, in un viaggio che non tralascia di descrivere il minimo dettaglio. In queste pagine ci racconta le storie di dittatori, come Idi Amin in Uganda, e di disastri umanitari, come il genocidio in Ruanda, senza trascurare la vita quotidiana africana, dal rito dei regali a quello dei saluti, al culto dei morti, degli antenati e della terra, il tutto con uno stile fresco, giovane, spesso venato di umorismo. Ci presenta in questo modo un continente troppo spesso violento. Nelle guerre sanguinosissime, nell’uso spregiudicato di bambini-soldato e di torture. Violento e allo stesso tempo meraviglioso, dove concetti come il male, il tempo e lo spazio hanno significati completamente diversi, e alba e tramonti hanno una bellezza spaventosa.

Ryszard Kapuściński, Ebano, Feltrinelli, 2002 (euro 8,00)

Ryszard Kapuściński è un giornalista polacco di fama internazionale che ha scritto reportage da tutto il mondo. Nato a Pinsk nel 1932 (oggi Bielorussia ma allora Polonia) e morto a Varsavia nel 2007, ha girato il mondo come reporter per l’agenzia di stampa polacca PAP. Feltrinelli ha pubblicato molte raccolte dei suoi saggi, tra gli altri Autoritratto di un reporter, In viaggio con Erodoto, Imperium, Shah-in-shah.

Annunci

Informazioni su vaeva

1982, Bologna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: