Il signor Qualcunaltro – Joel Egloff

Lo Scirocco, 1 maggio 2009il signor Qualcunaltro

Il signor Qualcunaltro racconta una storia surreale che nel suo eccesso offre spunti su cui riflettere. Tutto gira intorno a un uomo di cui non conosciamo il nome e di cui non sappiamo niente. Ha tratti talmente comuni che tutti lo scambiano per qualcun altro. Se si fermasse qui, non ci sarebbe troppo di strano, il problema di questo personaggio è che è incastrato nelle buone maniere, nelle convenzioni e nell’incapacità di dire di no. Ma non per una sorta di bontà d’animo, più che altro per meschinità. Così succede che quando è scambiato da un criminale per un suo vecchio compagno di cella, il nostro antieroe lo accetta in casa sua per tre settimane, tanto da diventarne realmente amico. Un’altra volta sbaglia appartamento e la donna che gli apre è convinta di trovarsi di fronte il marito che l’aveva lasciata: per qualche settimana vive con una famiglia che non è capace di farsi. Questo signor Qualcunaltro non differenziandosi mai dall’Altro, finisce per non avere un’individualità riconoscibile e diventa una massa informe, che si dimentica facilmente. L’idea alla base del romanzo breve è sicuramente intrigante ma non sempre la stesura è all’altezza dell’ideale, ci sono momenti di autentica comicità che purtroppo fronteggiano qualche caduta nella monotonia. Resta un romanzo interessante, dallo stile semplice e dall’umorismo nero tipicamente francese.

Joël Egloff, Il signor Qualcunaltro, Instar Libri, 2008 (euro 14,00)

Joël Egloff è uno sceneggiatore e scrittore francese, classe 1970, molto apprezzato e pluripremiato in patria. Il suo primo romanzo Edmond Ganglion & figlio ha vinto il prestigioso premio letterario Alain-Fournier. In Italia la piccola e sofisticata Instar Libri ha pubblicato tutti i suoi romanzi.

Annunci

Informazioni su vaeva

1982, Bologna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: