Il tempo materiale – Giorgio Vasta

Lo Scirocco, 1 settembre 2009Il tempo materiale

Scarmiglia, Bocca e l’io narrante sono tre undicenni “ideologici e cupi” che frequentano la scuola media a Palermo nel 1978, anno feroce del sequestro di Aldo Moro. I tre ragazzini sono affascinati dalle Brigate Rosse, dal loro linguaggio e dal loro agire, e decidono di emularle. In un progressivo percorso di disumanizzazione, si ribattezzano compagno Volo, Raggio e Nimbo, e fanno della lingua uno strumento di elevazione e isolamento. Attraverso allenamenti fisici estenuanti si rendono delle macchine, creano un linguaggio del corpo, l’“alfamuto”, e passano alle azioni incendiarie e ai sequestri, in una pianificazione serrata di tempi e spazi. Contro l’Italia apatica, allergica alla responsabilità civile, che tramuta tutto in farsa, e contro l’ironia, “nostra unica risorsa e nostra sconfitta”. Li seguiamo nel passaggio brutale e inesorabile da ragazzini incerti a militanti freddi, lucidi, senza sentimenti e senza pietà.
Il tempo materiale si fonda su uno stile corposo, lapidario e lirico insieme, che è la sua forza principale. Grazie al quale l’autore ci immerge in uno straniamento potentissimo, dove dei ragazzini hanno una profondità di analisi incredibile, espressa con un linguaggio preciso e definitivamente adulto. E ci propone una paradossale ma verosimile sovrapposizione tra la visione del mondo che hanno i bambini, simbolica e mitica, e l’“enfasi puerile” delle Br.

Giorgio Vasta, Il tempo materiale, minimum fax, 2008 (euro 13,00)

Giorgio Vasta (Palermo, 1970) vive a Torino e insegna alla Scuola Holden. Il tempo materiale, suo primo romanzo, tra i candidati al Premio Strega 2009, sarà tradotto in francese, tedesco e inglese.

Annunci

Informazioni su vaeva

1982, Bologna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: