Palestina, giornalisti sotto attacco

OsservatorioIraq, 07/04/10

Fare il giornalista nei Territori palestinesi occupati (Tpo) non è facile né per gli israeliani, né per i palestinesi, né tantomeno per gli stranieri.

Non solo per questioni legate alla censura israeliana (non si può parlare di faccende militari né nucleari senza avere il “permesso” dell’apposito ufficio censura dell’Idf – Forze di Difesa Israeliane), ma anche perché scontrarsi con l’esercito, con i coloni, o con la polizia palestinese, è un rischio sempre più concreto.

Leggi l’articolo

Annunci

Informazioni su vaeva

1982, Bologna

Un Commento

  1. Pingback: Tweets that mention Palestina, giornalisti sotto attacco « Vaeva's Blog -- Topsy.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: