Nelle terre del silenzio – Paul Broks

lo scirocco, Maggio 2011

Paul Broks è un neuropsicologo, il suo Nelle terre del silenzio appartiene alla scia di saggi divulgativi che parte da L’uomo che scambiò sua moglie per un cappello di Oliver Sacks. Anche questa è una raccolta di casi clinici passati sotto gli occhi dello scienziato. C’è l’uomo che pensa la sua testa sia diventata trasparente e si possa vedere il cervello attraverso, o la donna che non prova paura di fronte a minacce fisiche per un danno all’amigdala, ma che è terrorizzata dal conflitto verbale, anche  in televisione. Ci sono questi episodi e molto altro: riflessioni, sogni, racconti inventati e personali.

Il filo conduttore è il tentativo, insoluto, di dare una risposta all’eterna domanda: cos’è l’io? Attraverso lo studio del cervello Broks sa che non esiste un luogo esatto dove l’io si rintana, e non crede nell’anima. Il sé è quel qualcosa che si forma attraverso “memoria esperienza e linguaggio”? O è frutto della storia che ognuno racconta a se stesso? Se la personalità  può cambiare completamente in caso di tumore al cervello, allora esiste l’io o è la conseguenza di fattori esterni o chimici? Nonostante la portata del tema, Broks è leggero, divertente, alle volte un po’ complicato, e questo in effetti non è un libro da leggere prima di dormire, ma di sicuro apre orizzonti molto vasti e spinge a farsi domande che ognuno dovrebbe porsi almeno una volta nella vita.

Paul Broks, Nelle terre del silenzio. Viaggio nella zona buia della mente umana, Longanesi, 2011 (euro 20,00)

Paul Broks è un neuropsicologo e divulgatore scientifico inglese. Scrive articoli sul Guardian, Times e Sunday Times. Nelle terre del silenzio era tra i finalisti per il Guardian First Book Award.

Annunci

Informazioni su vaeva

1982, Bologna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: